Manuali di uso e manutenzione, libretti d’istruzioni, manuali d'uso on line

Renault Clio: Traino: soccorso - Consigli pratici - Renault Clio - Manuale del proprietarioRenault Clio: Traino: soccorso

Prima di effettuare qualsiasi traino, sbloccate il piantone dello sterzo: con il pedale della frizione premuto, innestate la prima marcia (leva in posizione N o R per i veicoli con cambio automatico), inserite la carta RENAULT nel lettore, poi premete per due secondi il pulsante di avviamento del motore.

Riposizionate la leva in posizione folle (posizione N per i veicoli dotati di cambio automatico).

La colonna si sblocca, le funzioni accessori sono alimentate: potete utilizzare le luci del veicolo (indicatori di direzione, luci di stop…). Di notte l’illuminazione esterna del veicolo deve restare accesa.

Al termine del traino, premete due volte il pulsante di avviamento del motore (rischio di scarica della batteria).

Non togliete la carta RENAULT dal lettore durante il traino 

E’ obbligatorio rispettare le normative vigenti sul traino. Se siete voi a trainare un veicolo, non superate il peso rimorchiabile del vostro veicolo (consultate il paragrafo «Masse» del capitolo 6).

Traino di un veicolo con cambio automatico A motore fermo, la lubrificazione del cambio non è più assicurata, è dunque preferibile trasportare il veicolo appoggiato su un pianale del carroattrezzi o rimorchiarlo con le ruote anteriori sollevate.

In via eccezionale, potete trainarlo con tutte e quattro le ruote a terra, unicamente nella marcia avanti, con il cambio in posizione neutra N, ma per non più di 50 km.

Traino: soccorso

Nel caso in cui la leva sia bloccata su P quando premete il pedale del freno, si può liberare manualmente la leva. Per effettuare questa operazione, sganciate la base dalla leva, quindi inserite un attrezzo (asta rigida) nella fessura 1 e premete contemporaneamente il pulsante 2 per sbloccare la leva.

Rivolgetevi al più presto alla Rete del marchio.

Traino: soccorso

Utilizzate esclusivamente i punti di aggancio anteriore 2 e posteriore 5 (mai i tubi della trasmissione o qualsiasi altra parte del veicolo).

Utilizzate tali punti di aggancio esclusivamente per il traino; in nessun caso devono servire a sollevare il veicolo, direttamente o indirettamente.

Con motore spento, il servosterzo e il servofreno non sono più operativi. 

Traino: soccorso

Accesso ai punti di traino Sganciate la protezione 4 o 6 passando un attrezzo piatto (o la chiave integrata nella carta RENAULT) sotto la protezione.

Avvitate l’anello di traino 3 al massimo: in un primo tempo a mano e poi bloccatelo utilizzando la chiave della ruota o della leva, a seconda della versione del veicolo.

Utilizzate esclusivamente l’anello di traino 3 e la chiave della ruota o della leva situati con gli attrezzi (consultate il paragrafo «Attrezzi» del capitolo 5).

  • Utilizzate una barra di traino rigida. Qualora si utilizzino una corda o un cavo (se il codice della strada lo permette), i freni del veicolo trainato devono essere in grado di funzionare.
  •  Non si deve trainare un veicolo non più in grado di circolare a causa dei danni subiti.
  •  Evitate contraccolpi in fase di accelerazione e frenata che potrebbero danneggiare il veicolo.
  •  In ogni caso, si consiglia di non superare 50 km/h.
  •  Non spingete il veicolo se il piantone dello sterzo è bloccato. 

Non lasciate mai gli attrezzi alla rinfusa nel veicolo: in caso di frenata potrebbero sparpagliarsi sul pianale costituendo un pericolo per gli occupanti. 
Leggi anche:

Mercedes-Benz Classe B. Avvertenze di sicurezza importanti
AVVERTENZA È possibile perdere il controllo del veicolo se, durante la marcia, si regola il sedile lato guida, i poggiatesta, il volante o gli specchi retrovisori ...

KIA Rio. Panoramica interna
Maniglia interna porta Pannello fusibili interno Interruttori alzacristalli elettrici Pulsante blocco alzacristalli elettrici Interruttore comando specchietti retrovisori esterni ...

Veicoli